Ricerca personalizzata

lunedì 25 gennaio 2010

chiesa dei Greci Uniti, Livorno

La Chiesa della Santissima Annunziata, meglio conosciuta come dei Greci Uniti è la testimonianza di una forte presenza dei Greci nella città di Livorno fin dal XVI secolo. Questa era la chiesa per la celebrazione del rito cattolico, i Greci Ortodossi avevano un altro luogo di culto (la chiesa greco-ortodossa della SS. Trinità).

La chiesa dei Greci Uniti fu costruita tra il 1601 ed il 1605 su progetto di Alessandro Pieroni, la facciata barocca, con frontone triangolare e colonne doriche, invece fu realizzata nel 1708, probabilmente da Giovanni Baratta.
L'interno è a navata unica, con un soffitto ligneo a cassettoni andato distrutto durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, e ricostruito nel dopoguerra, ed una preziosa iconostasi in stile bizantino del 1641. La facciata era orginariamente ornata dalle statue della Mansuetudine e dell'Innocenza, cadute in seguito ai bombardamenti e oggi conservate al cimitero della Purificazione.

I Greci erano presenti a Livorno fin dalla seconda metà del '500, impiegati come marinai e come combattenti nella lotta contro i pirati turchi. La creazione di un luogo di culto per la comunità cattolica greca fu a lungo osteggiato dalle autorità ecclesiastiche, ma alla fine del '500 il Granduca Ferdinando concesse un prestito alla comunità per la realizzazione della chiesa.

La chiesa dei Greci Uniti è visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19. Vi consiglio vivamente di farci un salto se siete in zona, l'ingresso è gratuito e l'iconostasi è una piccola opera d'arte che merita una visita ;-)

dettaglio dello stemma mediceo in facciata il piccolo atrio all'ingresso
il soffitto di legno intagliato ricostruito nel dopoguerra
la navata della chiesa dei Greci Uniti con l'iconostasi
dettaglio dell'iconostasi bizantina

2 commenti:

Rano83 ha detto...

Ricordo ancora la gitarella delle elementari in questa chiesetta!

mystery hunter ha detto...

Livorno è una delle città toscane che ancora non ho visto.Vedere l'iconostasi mi ha ricordato le chiese greche con il pope che suonava le campane aiutandosi con un martelletto.Profumo di mare,olivi e ferie

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails